Scrittura Consapevole

Abbiamo l’opportunità di attingere ad  una fonte infinita di resilienza,

anche scrivendo, io attingo a quella fonte


Vuoi Scrivere la Tua storia? 

Brainstorming

Per ogni emozione sento la voglia e il bisogno di scrivere e la scrittura per me rappresenta spesso il sigillo di un’elaborazione interiore profonda e continua.

Proprio perché scrivo di emozioni e le emozioni appartengono a tutti noi, credo che le mie parole possano risuonare in chi le legge.

Le parole e le emozioni sono di tutti, io le compongo nella mia mente a modo mio e questo processo mi libera e mi alleggerisce. 

Di solito, dopo aver scritto, mi sento soddisfatta e ripulita e, proprio per questo, non c’è un momento preciso o dedicato per la scrittura.

In questo senso, mi sento a disposizione dell’ispirazione, che fluisce dentro di me quando vuole e come vuole.

Penso sempre che succeda qualcosa di magico, quando scrivo, è come se una parte della mia coscienza si alienasse dalla realtà e, in quel momento, la mente si collega al cuore, che si collega alla mano, che guida la penna.

Le parole, a quel punto, fluiscono da sé, portandosi dietro e dentro tutto il carico di elaborazione e consapevolezza, che fino ad un attimo prima era confusione nei miei pensieri.

Mi riaccendo

Non ha fatto niente di particolare
Ma si è seduto di fronte a me
Al mio pari
Ed ha calibrato le sue pupille
Alle mie.

Niente di supereroico
Ma mi ha parlato con calma
E con pazienza
Prendendo a braccetto
Le mie frette.

Non ha usato parole onnipotenti
Ma ha parlato con sicurezza
E con sincerità
Risuonando al ritmo
Dei miei bisogni.

Non mi ha dato false speranze
Ma ha elencato possibilità
Opportunità
Tempo
Orizzonti.

Non mi ha dato del tu
Ma mi ha chiesto come mi sento
Cosa sento
Cosa penso
Ed ha annuito ad ogni parola.

Non è servito molto
Ma è bastato tutto
Ad alleviarmi e sollevarmi
A ripristinare
Una scintilla vitale.

Mi riaccendo da lì.



CONTATTAMI:

info.scrivodiconsapevolezza@gmail.com
331 3983308